Coronavirus, dalla Regione gli ultimi dati Tredicimila tamponi, a Como 27 casi in più
Intanto la vecchio Sant’Anna sono partiti i primi test sierologici

Coronavirus, dalla Regione gli ultimi dati
Tredicimila tamponi, a Como 27 casi in più

I numeri del primo maggio: 737 i nuovi positivi sul territorio della Lombardia. Rallenta la curva dei decessi (88), lieve risalita dell’epidemia a Milano

Ecco i nuovi dati diffusi da Regione Lombardia oggi, venerdì 1 maggio 2020. I casi di nuovi contagi da coronavirus sono, a livello regionale, 737 in più di ieri (totale 76.469), mentre i decessi (88 in più) salgono a quota 13.860 (giovedì se n’erano contati 93). A livello provinciale, a Como, i nuovi positivi sono 27, che portano la somma totale dei covid accertati a quota .3271 dall’inizio dell’epidemia. Cresce il dato di Milano: +364 a livello provinciale (il giorno prima +216) e +177 nel territorio del Comune capoluogo di Regione. Dall’assessorato fanno sapere che tuttavia un laboratorio ha inviato soltanto oggi l’esito di alcuni tamponi fatti a Milano qualche giorno fa.

Per quanto riguarda gli altri capoluoghi di provincia, a Sondrio si registra soltanto un caso in più (1.181 in tutto), a Varese +38 (2.705), a Monza +25 (4.729) e, infine, a Lecco, dove l’epidemia sembra esaurirsi, soltanto tre casi (totale 2.277).

Da rilevare il progressivo “svuotamento” dei reparti di terapia intensiva, che anche oggi registrano un saldo negativo di 42 pazienti, e dei reparti di terapia ordinaria (-206). In totale , soltanto oggi, sono stati dimessi 869 pazienti (contro gli 819 di ieri).

In generale i dati sembrano più confortanti. Da rilevare l’alto numero di tamponi effettuati, 13.071, uno dei dati giornalieri più alti dall’inizio dell’epidemia. Nei giorni scorsi capitava che i contagi diminuissero proporzionalmente alla riduzione del numero dei tamponi. Questa volta è andata diversamente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA