Coronavirus, la solidarietà  Dal Gruppo  Rivauto  due auto alla Croce Rossa
La consegna dei veicoli nella sede Rivauto di Tavernola

Coronavirus, la solidarietà

Dal Gruppo Rivauto

due auto alla Croce Rossa

Due veicoli in comodato dall’azienda di Como al comitato di Morbegno per i servizi di assistenza Covid-19

Un aiuto concreto in un momento di grave emergenza. Il Gruppo Rivauto di Como, punto di riferimento dei marchi Toyota e Lexus, ha deciso di mettere a disposizione della Croce Rossa di Morbegno due vetture aziendali (una Yaris Hybrid e un C-HR Hybrid). I due veicoli sono stati concessi in comodato d’uso gratuito, per tutto il tempo che questa emergenza richiederà, per i servizi di trasporto quotidiani che la Croce Rossa effettua da Morbegno fino a Como, Erba e Lecco. Un’iniziativa preziosa che testimonia l’impegno dell’azienda sul fronte della responsabilità sociale e che si è concretizzata due giorni fa con la consegna delle auto da parte di Giorgio Riva a Stefano Ciapponi, presidente della Croce Rossa.

«Speriamo che questo gesto possa essere d’aiuto, nel nostro piccolo, a chi ha davvero bisogno - ha detto Riva, a margine dell’incontro - Non possiamo produrre mascherine o sanitari, ma possiamo fornire mobilità, che di sicuro rimane e rimarrà sempre una necessita fondamentale, in qualsiasi scenario».


© RIPRODUZIONE RISERVATA