Covid, altre 10 vittime nel Comasco
In Lombardia positivo il 9% dei tamponi

Ieri 71 i nuovi positivi in provincia di Como, a fronte di un calo generale dei contagi in tutta la Regione. Diminuisce anche la pressione sugli ospedali

Covid, altre 10 vittime nel Comasco In Lombardia positivo il 9% dei tamponi
Migliora la situazione nei pronto soccorso e nei reparti degli ospedali

Con 26.026 tamponi effettuati e 2.413 i nuovi positivi in Lombardia, l’incidenza del virus scende al 9,2%. Sono i dati del primo fine settimana di dicembre dell’era Covid, dati che confermano il rallentamento di questa seconda ondata e la rincorsa alla zona gialla, cui la Regione ambisce già da qualche giorno.

In provincia di Como i nuovi positivi sono 71, un bel salto all’indietro rispetto ai 214 del giorno precedente e questo benché, sia detto, la domenica i numeri siano storicamente più bassi. I decessi, per restare entro i confini della provincia, sono purtroppo ancora 10 (nove erano pazienti con più di 75 anni, uno nella fascia anagrafica compresa tra i 65 e i 74). Il totale dei morti dall’inizio dell’epidemia sale così a 1.225. Per quanto riguarda il dato regionale, i pazienti deceduti sono stati, sempre ieri, 140: il saldo regionale, spaventoso, è di 23.024.

Per quanto riguarda i dati provinciali, un ridimensionamento si è avuto ieri anche a Varese, il capoluogo più martoriato di questa seconda ondata (“solo” 94 nuovi positivi); a Brescia i nuovi casi sono stati 328, a Monza 222, a Pavia 170, a Lodi 126, a Sondrio 125, a Bergamo e Mantova 118, a Cremona 68, a Lecco 27.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True