Domani L’Ordine  tra locale e globale

Domani L’Ordine

tra locale e globale

In omaggio con La Provincia l’inserto culturale domenicale

Domani “L’Ordine”, supplemento cultura domenicale dei quotidiani La Provincia di Como e La Provincia di Sondrio, connetterà più che mai locale e globale grazie a due ritratti d’autore di altrettanti leader sudamericani e dei loro paesi, il dittatore Nicholas Maduro che sta seminando la paura in Venezuela raccontato da Antonio Nazzaro, e il “presidente povero” Jose “Pepe” Mujica, paradigma di dignità per l’Uruguay e per il mondo come scrive Milton Fernández; Alessandro Carrera, invece, ci guida alla scoperta di due capolavori tra gli oltre 150 brani musicali dedicati all’11 settembre 2001; Fulvio Panzeri scuote l’anima di noi adulti, insegnanti e genitori, alla vigilia del nuovo anno scolastico, denunciando il bisogno di ascolto insoddisfatto dei nostri ragazzi; Giuseppe “Popi” Miotti incontra un emigrante d’eccezione, lo scalatore del Monte Bianco Umberto Flematti, che nel dopoguerra visse gli stessi drammi dei profughi di oggi per passare la frontiera del Brennero; Donatella Murtas, coordinatrice italiana dell’Alleanza mondiale per il paesaggio terrazzato spiega l’importanza di ricostruire i muri a secco sui monti e cita come best practice il caso di Como/Brunate dove sono diventati occasione per un progetto di integrazione dei migranti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA