Venerdì scuole in sciopero Lezioni a rischio in tutta la provincia
Studenti del Volta in una foto d’archivio: domani lezioni a rischio in tutta la provincia (Foto by Carlo Pozzoni)

Venerdì scuole in sciopero
Lezioni a rischio in tutta la provincia

Sciopero della scuola per l’intera giornata, a Como presidio e dibattito alla Parini. Per venerdì Cgil, Cisl, Uil e Snals, hanno indetto una giornata di agitazione, in città non ci saranno cortei, ma una incontro nell’aula magna della scuola di via Gramsci. L’appuntamento è dalle 10 alle 12. La partecipazione, confidano gli organizzatori, dovrebbe essere alta, ragion per cui molte lezioni e attività didattiche potrebbero saltare tra Como e provincia. «Comune a tutto il personale del comparto – questo è il testo del comunicato congiunto dei sindacati - è la richiesta di vedere rinnovato un contratto fermo da parecchi anni. Si rivendica anche la stabilizzazione dei tanti precari non inclusi nel piano straordinario di assunzioni e nel concorso». Attesa la partecipazione anche dei bidelli, che aspettano lo sblocco del turn-over, stessa situazione vissuta dai direttori amministrativi. La vera novità di questo sciopero è che alcuni dirigenti hanno intenzione di incrociare le braccia, a fronte di sempre più responsabilità con la nuova riforma non hanno avuto riconoscimenti economici, anzi da tempo chiedono dei benefici retributivi che non sono stati loro versati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA