È morto Emilio Trabella  Il principe dei giardini
Como Emilio Trabella

È morto Emilio Trabella

Il principe dei giardini

Comasco, botanico di fama internazionale, è mancato in ospedale dov’era ricoverato da qualche giorno

Lutto a Como per la morte, improvvisa, di Emilio Trabella, botanico di fama internazionale, ricoverato da qualche giorno al San Raffaele di Milano dove è stato sottoposto a un intervento. Considerato il principe dei giardini, Trabella è stato fondatore della Società Ortofloricola Comense, ha collaborato a una moltitudine di progetti per la salvaguardia della natura e dell’ambiente. Diplomato in Architettura del Paesaggio, Giardinaggio, Arboricoltura Ornamentale, Floricoltura alla scuola di Minoprio, ha girato il mondo per la creazione di parchi e giardini. Tra gli interventi che ha curato, ci sono ad esempio quelli a Villa Oleandra a Laglio, e a Villa Gallia a Como. Grande amico di Renzo Piano, era considerato uno dei massimi punti di riferimento in materia di verde e paesaggio. Tra i promotori di Orticolario, Trabella era grande amico di Pierluigi Ratti e Moritz Mantero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA