Ferie d’agosto più lunghe  Spariscono 416 treni al giorno

Ferie d’agosto più lunghe

Spariscono 416 treni al giorno

Dal 2 agosto l’orario estivo di Trenord. Brutte notizie per i pendolari

Come se non bastassero afa e caldo e i treni soppressi per mancanza di aria condizionata, adesso arrivano anche le ferie d’agosto. Per i pendolari brutte notizie: due su dieci, spariranno. Dal 2 al 31 agosto, per quattro settimane, sarà in vigore il nuovo orario di Trenord che prevede un taglio del 18% delle corse, 416 sul totale di 2300 al giorno. L’azienda si difende dalla proteste dei pendolari spiegando che «a fronte di un calo dei passeggeri superiore al 50% ad agosto, ridurremo le corse dello stesso numero del 2014» e che lo stop «è necessario in quanto il servizio è cresciuto per Expo e si è ridotto il tempo per la manutenzione».

La realtà, ribattono i comitati dei pendolari è che, «con questi tagli, si rischia di restare senza servizi minimi e di penalizzare aree turistiche e città d’arte che saranno più difficili da raggiungere».


© RIPRODUZIONE RISERVATA