Focolaio in casa di riposo  Due anziani morti e 21 positivi
La casa di riposo in via Statale per Lecco (Foto by butti)

Focolaio in casa di riposo

Due anziani morti e 21 positivi

Il virus entra nelle stanze della Casa Santa Maria della Provvidenza, a Lora: contagiato uno su tre

Focolaio nella Rsa Casa Maria della Provvidenza, 21 positivi e due decessi, sono scattate le misure di isolamento e i protocolli sanitari anti contagio. Il virus, dopo aver compiuto una strage in primavera nelle strutture dedicate alla terza età, sta pericolosamente tornando a colpire le residenze per anziani.

Nella Rsa comasca, che ha sede sulla statale per Lecco e che conta un totale di 66 posti letto accreditati, sono stati individuati con il tampone 21 casi di anziani positivi al virus. Il difficoltoso isolamento è stato eseguito in fretta nei giorni scorsi. Contattata la direzione racconta di essere in «alta emergenza». L’origine del contagio, confermato anche dal personale sanitario di riferimento, non ha cause chiare e sicure. Nella Rsa non sanno dire come e da dove il virus sia riuscito a penetrare.

Le due vittime avevano condizioni di fragilità e patologie pregresse tali da mettere comunque a rischio il quadro clinico. Quanto al gruppo, numeroso, di contagiati viene descritto in buone condizioni di salute.


© RIPRODUZIONE RISERVATA