Fondazione Veronesi  Lo chef Oldani per la cena benefica
Lo chef Davide Oldani sarà il protagonista della serata benefica al Sociale

Fondazione Veronesi

Lo chef Oldani per la cena benefica

Lunedì sera un menù del noto cuoco italiano: «La chiave è utilizzare sempre prodotti di stagione». Raccolta fondi per sostenere la lotta contro il cancro

«Ci saranno sicuramente un nuovo tipo di affogato, gnocchi arrostiti e un dolce». Pochi dettagli, ma una certezza: il menù cucinato da Davide Oldani, chef lombardo noto per le trasmissioni televisive, ideatore della “Cucina Pop”, sarà concentrato sull’utilizzo prevalente di verdura e frutta, strada obbligata quando si parla di dieta anticancro. Cuoco d’eccezione per la serata di lunedì 12 ottobre nella cornice del Teatro Sociale. L’appuntamento organizzato dalla Fondazione Veronesi prevede una cena di gala per la raccolta fondi a favore della ricerca sul cancro.

«Ho accettato molto volentieri questo invito perché ho grande stima per la Fondazione del professor Umberto Veronesi e per Francesca Ruffini, presidente della delegazione di Como. Sostengo i progetti che hanno messo in campo e condivido i loro obiettivi. Ho la convinzione profonda che l’alimentazione sia fondamentale per la salute e il benessere delle persone. Soprattutto credo che sia necessario privilegiare la stagionalità dei prodotti. Io non mangio pomodori d’inverno».

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola sabato 10 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA