Frane e allagamenti in Alta Valle:  più di 40 persone evacuate  Interrotta la statale per lo Stelvio
Maltempo statale stelvio interrotta 38 frana

Frane e allagamenti in Alta Valle:
più di 40 persone evacuate

Interrotta la statale per lo Stelvio

Trentacinque le persone evacuate, per precauzione, fra Curvalta, Pini e Molina di Valdidentro, e altre otto persone evacuate in Val Campello a Bormio.

Serata di passione in Alta Valtellina, dove il maltempo ha fatto non pochi danni. Fra le 20 e le 24 si è scatenato il finimondo con distaccamenti di vigili del fuoco permanenti e volontari delle aree interessate, Valdisotto in primis, impegnati su più fronti fra Livigno e Bormio. Trentacinque le persone evacuate, per precauzione, fra Curvalta, Pini e Molina di Valdidentro, e altre otto persone evacuate in Val Campello a Bormio.

Maltempo statale stelvio interrotta 38 frana

Maltempo statale stelvio interrotta 38 frana

Interrotta la Statale 38 dello Stelvio fra Bormio e Passo Stelvio, per l’ennesima frana verificatasi lungo il percorso. E’ stata invece riaperta sabato nella tarda mattinata la Forcola di Livigno per smottamento e, sempre a Livigno, non pochi gli allagamenti, mentre una piccola frana è scesa anche in quota andando a bloccare l’accesso ad un alpeggio del Piccolo Tibet. Solo dopo la mezzanotte, la situazione è, progressivamente, rientrata.

Forti piogge seguite da raffiche di vento anche in Valchiavenna, fra le 19 e le 20 di ieri, ma non si sono segnalati danni di rilievo, salvi brevi black out elettrici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA