Giardini a lago, soldi a rischio   La Regione: dovete finire entro un anno
Il rendering del progetto dei nuovi giardini a lago

Giardini a lago, soldi a rischio

La Regione: dovete finire entro un anno

Le modifiche al progetto: skatepark, giochi per i bimbi e una fontana. Ma occorre fare presto, ci sono 18 mesi di tempo

Como

Entro giugno del 2019 i giardini a lago saranno completamente rimessi a nuovo. La data non è indicativa, ma obbligatoria poiché è frutto della proroga concessa da Regione Lombardia alla fine di febbraio per evitare di perdere il finanziamento da circa 500mila sul totale di 1,6 milioni.

«Confermo che il Comune ha ottenuto la proroga del finanziamento - commenta l’assessore allo Sport e ai Giardini Marco Galli - e che adesso avremo 18 mesi per completare tutto». Nel frattempo il Comune è al lavoro per modificare il progetto, che era stato il vincitore di un concorso indetto dall’amministrazione Lucini.

I dettagli nell’articolo de La Provincia in edicola venerdì 9 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA