Giunta, ultime ore per chiudere  Spunta l’idea del nono assessore
Mario Landriscina con il suo predecessore Mario Lucini

Giunta, ultime ore per chiudere

Spunta l’idea del nono assessore

Due ipotesi per il tecnico che dovrà occuparsi dei lavori pubblici. E il sindaco potrebbe nominare un secondo esterno per cultura e turismo

È questione di ore, un paio di giorni al massimo e poi il sindaco Mario Landriscina annuncerà la sua squadra di governo.

Dopo l’indicazione da parte di Forza Italia di Francesco Pettignano (riproposta anche Anna Veronelli, ma il sindaco ha ribadito il suo no, dopo aver espressamente detto nelle scorse settimane che non ci sarebbero stati assessori delle giunte Bruni) per affiancare Amelia Locatelli (probabili per lei deleghe a Politiche educative e Famiglia), è certo che i Lavori pubblici andranno a un tecnico esterno che individuerà direttamente il primo cittadino.

Nelle ultime ore, rivelano i bene informati, sembra si stia facendo largo l’ipotesi che la giunta si allarghi a nove assessori. Idea dello stesso sindaco, che affiderebbe le deleghe a Turismo e Cultura a un secondo tecnico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA