Gli alpini comaschi

in aiuto alle Marche

Una squadra è partita per Macerata. E la Cri di Lipomo è a Visso

Gli alpini comaschi in aiuto alle Marche

Il Centro Italia - colpito al cuore da più di 21 mila scosse di terremoto dalla notte del 24 agosto ad oggi - chiama, gli alpini di Como rispondono. «Questa mattina alle 9.30 (ieri, ndr) è partita per Macerata una nostra squadra di Protezione Civile.

I quattro alpini comaschi sono arrivati a destinazione metà pomeriggio, e dislocati a San Genesio, a 20 chilometri da Macerata, provincia in cui la notte scorsa si è verificata una forte scossa - l’ennesima - con magnitudo 4.8. Nella sola provincia di Macerata ci sono ad oggi quasi 21 mila persone sfollate. E la Cri di Lipomo sta operando a Visso.

I dettagli su la Provincia in edicola venerdì 4 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True