Gli attori indiani sposi sul lago  Conte: «Scenario paradisiaco»
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Gli attori indiani sposi sul lago

Conte: «Scenario paradisiaco»

Il presidente del Consiglio parla a India Today del fascino del Lario scelto dagli attori per il loro “sì”


Secondo India Today non vi è più alcun dubbio: Deepika Padukone e Ranveer Singh, due dei più amati attori di Bollywood tra il pubblico indiano, si sposeranno sul lago di Como il 14 e il 15 novembre prossimi. Di questo matrimonio, e del fascino esercitato dall’Italia in generale e dal Lario in particolare sul popolo indiano, ne ha parlato il premier Giuseppe Conte proprio rispondendo alle domande dei giornalisti di India Today nel corso della sua visita a New Delhi.

Al presidente del Consiglio i cronisti del tabloid indiano hanno chiesto qual è la molla che spinge così tanti vip del Paese di Gandhi a scegliere l’Italia come destinazione per celebrare il proprio matrimonio.

«L’Italia - ha detto il premier - è sempre stata una destinazione straordinaria. La nostra cultura millenaria, il senso di ospitalità, I panorama mozzafiato, il fashion, il design, il cinema e la cucina sono soltanto alcuni dei fattori che attraggono visitatori da tutto il mondo».

Quindi, parlando della scelta degli attori di Bollywood di convolare a nozze sul lago di Como, il premier spiega: «Sono convinto che le celebrità del cinema non possono che innamorarsi dei nostri paesi così ricchi di tradizione, delle nostre città accoglienti e delle nostre montagne, così simili alla catena himalayana. Quindi, chi non vorrebbe celebrare uno dei migliori giorni della propria vita in un scenario paradisiaco come questo?».


© RIPRODUZIONE RISERVATA