Griante, acqua inquinata  «Ma il Comune non lo dice»
Acqua sicura al cento per cento solo negli alberghi che hanno attivato il piano di emergenza

Griante, acqua inquinata

«Ma il Comune non lo dice»

Un documento dell’Asl certifica la presenza di colibatteri

«Dovevano dircelo, bevo dalle fontanelle». Il tecnico: aspettavo la conferma

Dal 27 luglio secondo l’Asl di Como, distretto prevenzione territoriale di Menaggio, l’acqua nel centro di Griante e a Cadenabbia, in tutta la zona turistica lungo la statale Regina, non è potabile. Eppure il Comune non l’ha comunicato. Un cittadino che beve l’acqua dalla fontanella tutte le mattine ha sollevato il problema. Il tecnico del Comune ribatte: aspettavamo la conferma per comunicarlo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA