Quei negozi del mercato coperto   che non pagano le tasse: 31 diffide
Il Comune scopre una maxi evasione al mercato coperto di via Mentana

Quei negozi del mercato coperto

che non pagano le tasse: 31 diffide

Dopo le mancate riscossioni dei canoni dovute dagli ambulanti di viale Battisti un altro caso. E stavolta al Comune mancano 140 mila euro

Como

Dopop gli ambulanti del mercato mercerie di viale Battisti, adesso Palazzo Cernezzi ha controllato i mancati pagamenti delle attività del mercato coperto.

Il risultato? All’appello nelle casse comunali mancano 140mila euro negli ultimi tre anni. Per 31 esercenti, in larghissima parte comaschi, l’amministrazione comunale ha fatto scattare la diffida.

Le lettere sono già partite e sono la conseguenza dei controlli eseguiti da Ica, la società che per conto del Comune di Como accerta e riscuote il canone dovuto per l’occupazione di suolo pubblico. E chi non paga? Per lui ci sarà pronta la revoca.

L’articolo completo e i dettagli su La Provincia in edicola


© RIPRODUZIONE RISERVATA