Il miracolo di Giulia, bimba piuma e operata all’aorta: è salva
La piccola Giulia con la mamma, il primario del Sant’Anna Mario Barbarini (a sinistra) e il cardiochirurgo del Niguarda Stefano Marianeschi

Il miracolo di Giulia, bimba piuma e operata all’aorta: è salva

Curata al Sant’Anna e al Niguarda, una storia a lieto fine

Si chiama Giulia, è nata il 9 marzo scorso a un’età gestazionale di 27 settimane e 6 giorni e pesava 670 grammi. La piccola è stata ricoverata nella Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Sant’Anna, poi operata per un grave problema all’aorta nella Cardiochirurgia dell’ospedale Niguarda quando pesava 1080 grammi, ed è ritornata nel reparto del presidio comasco. Ora è stata dimessa e pesa 2.410 grammi: nessuna complicanza maggiore legata alla prematurità. La storia a lieto fine è stata raccontata dai medici e dalla mamma.

La potrete leggere nel dettaglio su La Provincia in edicola oggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA