In-Side: musica, satira e sport
Un festival oltre la quarantena

Nomi celebri e inattesi per questa edizione virtuale della rassegna: dal coach dei grandi tennisti Riccardo Piatti e Giancarlo De Cataldo, magistrato e scrittore, autore di “Romanzo criminale” e sceneggiatore di “Suburra”

In-Side: musica, satira e sport Un festival oltre la quarantena
Il festival nel cortile del Museo Giovio

Como

Si dettaglia sempre di più l’articolatissimo programma di “In-Side, oltre la quarantena”, versione digitale di “Side”, festival comasco giovane per eccellenza che si pone l’ambizioso obiettivo di “ragionare insieme sulla fase 3”, mentre quella 2 sta suscitando così tante perplessità.

Organizzato da un gruppo di under 30 che, negli anni scorsi, aveva proposto questa manifestazione “live” nella cornice del Museo Giovio, “In-Side” si svolgerà sabato 2 maggio dalle 15 alle 24 in diretta sulla piattaforma Zoom. «Sono state allestite cinque stanze virtuali – spiegano gli organizzatori - che prendono il nome di Fare Arte, Cultura e Letture, Musica, Kids Act e Riflessioni sul Futuro, che vedranno coinvolti più di 70 tra musicisti, giornalisti, sportivi, scrittori ed educatori riuniti per portare la cultura digitale all’interno delle abitazioni».

Così si alterneranno nomi celebri, come Riccardo Piatti, allenatore degli assi del tennis Novak Djokovic e Maria Sharapova; lo scrittore e magistrato Giancarlo de Cataldo, autore di “Romanzo criminale” e sceneggiatore di “Suburra”; il direttore d’orchestra Enrico Melozzi, che ha portato al successo “Me ne frego” di Achille Lauro, e Davide Alogna, giovane violinista comasco di fama mondiale. Non potevano mancare le influencer, giovanissime, come Giulia Strati e Ilenia De Sena. Verranno presentate alcune start-up come Yezers e InFilaIndiana. Ci sarà spazio anche per la satira con i due siti più apprezzati: Lercio, con Augusto Rasori, e Spinoza, con Stefano Andreoli. Per l’informazione un dibattito tra giornalisti lariani e la presenza di Carlo Imbimbo, inviato di Sky in prima linea negli ospedali Covid lombardi. Parleranno della città anche realtà come Olo Creative Farm, Parada par Tücc, CiaoComo Radio e Luminanda.

Per lo sport, interviene anche Jacopo Cerutti, stella italiana dell’enduro, mentre nella stanza cultura la casa editrice Utopia presenterà il suo programma editoriale. Non poteva mancare la musica e saranno i ragazzi di Atomica a proporre il ritmo dei Rumba de Bodas. La room Fare Arte, offre workshop di Silvio Curti dell’Accademia di belle arti Aldo Galli e gli artisti di Pif Tattoo.

Spazio anche ai bambini: la stanza Kids Act propone laboratori di giocoleria con Circoliamo, un laboratorio di programmazione di Coderdojo, la scoperta dei libri di artista con Miniartextil, le favole digitali di Ad Alta Voce. Ogni room sarà accessibile tramite link di Zoom, oppure in live stream sulle pagine social di Side Festival. È già disponibile il link di eventbrite su cui prenotare i biglietti (https://www.eventbrite. it /e/ in - side - oltre - la - quarantena - tickets - 1033 7071 2584) oppure sulle pagine Fb e Instagram di Side Festival e Allineamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}