In viaggio verso la Svizzera  Caos in autostrada e in città

In viaggio verso la Svizzera

Caos in autostrada e in città

Code sia in A9 che in convalle per le auto dirette verso la Svizzera. In parte si tratta del rientro dalle ferie di vacanzieri proveniente dal Nord, in parte di svizzeri venuti in Italia per lo shopping in occasione della festa nazionale elvetica

Giornata di caos in autostrada, ma anche lungo le strade della città. Il traffico diretto verso la Svizzera manda in tilt la viabilità. Per tutto il pomeriggio in A9 sono state segnalate code fino a 9 chilometri per il traffico intenso verso la dogana di Brogeda. Molti automobilisti, a caccia di un’alternativa, si sono riversati sulla viabilità ordinaria e la conseguenza non si è fatta attendere.

Code sono segnalate proprio in queste ore (quando manca un quarto d’ora alle 17 di sabato primo agosto) alla fine della tangenziale, sul Lungolago, in via Borgovico, in via Bellinzona e in via Bixio a salire. Code pure in via per San Fermo a scendere.

Le code sono provocate dai molti turisti diretti (o di ritorno) verso il Nord Europa e, come sottolineano giustamente i nostri lettori, dalla festa nazionale svizzera, che ha spinto molti verso Como per lo shopping.

© RIPRODUZIONE RISERVATA