La squadra si affaccia dallo stadio Che festa al Sinigaglia (video)
Como in serie B (Foto by Andrea Butti)

La squadra si affaccia dallo stadio
Che festa al Sinigaglia (video)

Centinaia di sostenitori acclama i giocatori neo promossi in serie B

Con il Sinigaglia chiuso al pubblico per le norme Covid, la festa per la promozione del Como in serie B si celebra all’esterno, attorno allo stadio. Centinaia di tifosi hanno acclamato i giocatori neopromossi che si sono così affacciati dalle finestre della sede per salutare i sostenitori.

Proprio in previsione dei festeggiamenti per la possibile promozione dei lariani, nei giorni scorsi la Questura ha provveduto a predisporre un piano per l’ordine pubblico. Decine di agenti, tra polizia, carabinieri e finanza, oltre a una ventina di agenti della polizia locale, presidierà e vigilerà fino alla mezzanotte la città.

Il questore, Giuseppe De Angelis, aveva detto che i festeggiamenti sarebbero stati consentiti: «Ma guai a chi sgarra o oltrepassa i limiti. Perché saremo severissimi».

Peraltro lo stesso questore ha anche lanciato un appello alla città: in caso di atti di vandalismo o di violenza è possibile segnalarli immediatamente, anche con l’invio di foto e video, all’app youpol.

In ogni caso sia il questore che il prefetto, Andrea Polichetti, si sono detti fiduciosi che la festa non ecceda in altro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA