L’afa ha le ore contate  Stasera i temporali  portano aria fresca
Como: caldo in attenuazione (Foto by Andrea Butti)

L’afa ha le ore contate

Stasera i temporali

portano aria fresca

Como: anche ieri temperature superiori ai 30 gradi, Oggi (venerdì) verrà concesso il bis, prima di un netto cambio. Altra pioggia è prevista per domani (sabato) pomeriggio

Il termometro raggiunge i 30 gradi e l’umidità con punte del 70% porta la percezione del calore a 31 gradi.

La tornata di caldo di questi ultimi giorni ha però le ore contate: questa sera sono in arrivo alcuni temporali sul Comasco che porteranno aria fresca.

Le previsioni

«Oggi (venerdì) avremo ancora una giornata di caldo afoso con temperature sui 30 gradi - spiega Daniele Berlusconi esperto di 3bmeteo.com -, ma già questa sera, attorno alle 21 e poi in nottata sono previsti temporali che porteranno aria fresca. Domani la giornata sarà nuvolosa con qualche momento soleggiato, e nel pomeriggio tra le 14 e le 17 arriveranno altri temporali, per poi lasciare posto ad una schiarita in serata. Domenica sono previste nuvole in mattinata ma entro mezzogiorno tornerà il sole e avremo una bella giornata, meno calda rispetto ad ieri d anche a quella attesa per oggi, con massime sui 26 gradi». Ieri in si sono raggiunti i 30 gradi con una forte umidità.

Nel pomeriggio di domani(sabato) è atteso un temporaneo indebolimento del campo di alta pressione per il veloce passaggio di un nucleo di aria fredda in quota a nord delle Alpi che causerà l’innesco di rovesci e temporali localmente di forte intensità su Alpi e Prealpi centro-orientali, in successiva estensione anche alle medio basse pianure di Lombardia.

«Un’estate calda ma non afosa come quella dello scorso anno - prosegue Berlusconi- stiamo avendo periodi caldi brevi con temperature sopra la norma, alternati da periodi più freschi».

I picchi a giugno

Nel mese di giugno la temperatura massima registrata è stata di 31,6 gradi e la media di 20,7 gradi. Lo scorso anno a giugno la massima era stata di 37 gradi, mentre nel 2018 di 32,2 gradi, e nel 2017 di 33,9 gradi.

Quanto alla pioggia nel mese di giugno sono caduti 310,4 millimetri di precipitazioni, mentre a maggio hanno raggiunto i 166,1 millimetri, ad aprile avevano invece toccato i 44,2 millimetri.

Quanto ai temporali non è da escludere neppure l’arrivo di grandinate e di forti folate di vento.

A fare paura è l’intensità dei temporali con i conseguenti danni, come era stato a giugno con la forte grandinata che aveva lasciato uno strascico di tetti compromessi, serre distrutte e auto ammaccate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA