Lanterne al Tempio Voltiano  Denunciato l’organizzatore
Como Tempio Voltiano raduno lancio di Lanterne Cinesi (Foto by Carlo Pozzoni)

Lanterne al Tempio Voltiano

Denunciato l’organizzatore

La lanternata finisce in Procura. Nei guai un esperto di digital marketing

Il lancio non autorizzato del giugno scorso di lanterne cinesi ai giardini accanto al Tempio Voltiano finisce per mettere nei guai un esperto di digital marketing. L’uomo, un 28enne comasco, aveva lanciato su facebook l’appuntamento ribattezzato “Lanternata sul Lago di Como” al quale avevano risposto migliaia di persone. Un appuntamento mai autorizzato e che aveva costretto la polizia a intervenire con i vigili del fuoco per limitare il lancio di lanterne.

Como Tempio Voltiano raduno lancio di Lanterne Cinesi

Como Tempio Voltiano raduno lancio di Lanterne Cinesi
(Foto by Carlo Pozzoni)

La polizia postale di Como, in questi mesi, è riuscita a risalire al presunto organizzatore dell’appuntamento, che aveva avuto un clamoroso successo: si tratta di un pubblicitario esperto soprattutto nel campo dei social network al quale gli agenti sono risaliti all’agenzia per la quale il giovane lavora e dalla quale è partita l’organizzazione dell’evento su facebook. L’agenzia, in ogni caso, sembrerebbe estranea ai fatti poiché l’uomo avrebbe agito per conto proprio pur utilizzando anche gli strumenti e la connessione internet dell’ufficio dove lavora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA