Lingotti d’oro nella panciera  Denunciato al valico
Un sequestro di lingotti d’oro messo a segno negli anni scorsi (Foto by archivio)

Lingotti d’oro nella panciera

Denunciato al valico

Automobilista bloccato dai finanzieri per controlli. Sequestrato metallo prezioso per 100mila euro

Tornano gli spalloni d’oro, corrieri - il più delle volte per conto altrui - impegnati a trasportare dentro e fuori dalla Svizzera tesoretti in contanti o, come in questo caso, lingotti e preziosi.

I finanzieri del nucleo di polizia economico finanziaria di Como hanno fermato e denunciato, con l’accusa di riciclaggio, un uomo di 48 anni di Lecco sorpreso nei giorni scorsi al valico di Ponte Chiasso mentre cercava di attraversare il confine - direzione Canton Ticino - con due chili e mezzo d’oro tra lingottini, lamine e vari monili sfusi.

L’uomo nascondeva il carico, il cui valore è stimato in centomila euro, all’interno di una panciera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA