Lingotto d’oro nelle mutande  Preso alla dogana
il lingotto sequestrato (Foto by (Gdf Ponte Chiasso)

Lingotto d’oro nelle mutande

Preso alla dogana

Fermata dalla Finanza un’auto con a bordo tre sloveni che avevano anche valuta per 38 mila euro

Sequestro di lingotti d’oro e di valuta da parte dei militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali.

I militari hanno scoperto, a bordo di una Mercedes S 320 diretta in Italia d Brogeda, targata Germania e guidata da un cittadino sloveno con a bordo altri due cittadini sloveni, 38.065 euro complessivi e un lingotto d’oro dal peso di 1 chilo e dal valore di circa 35.000 euro. Le Fiamme Gialle, notando l’atteggiamento contraddittorio nelle risposte fornite e insospettite da piccoli segnali che tradivano il nervosismo dei tre uomini, hanno proceduto a un più accurato controllo che ha permesso di rinvenire il lingotto d’oro e 20.005 euro all’interno degli indumenti intimi di uno dei transitanti, e ulteriori 18.060 euro nel giubbotto dell’altro passeggero.

Il lingotto d’oro è stato posto sotto sequestro per contrabbando: l’uomo che lo nascondeva è stato multato di 1.500,75 euro. L’altro sloveno che aveva negato di trasportare con sé valuta o altra merce da dichiarare, è stato multato di 403 euro in quanto ne possedeva 18.060 eccedenti il limite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA