Marijuana a casa  Arrestato a Lora
COMO - La squadra volante della questura

Marijuana a casa

Arrestato a Lora

È un giovane di 27 anni. Aveva circa 60 grammi e 1.800 euro

Aveva a casa marijuana per una sessantina di grammi, più un bilancino di precisione e 1.800 euro in banconote, in pezzi da 50 e 100 una somma che, viste le sue precarie condizioni economiche, si ritiene essere il provento di attività di spaccio: è il reato sulla base del quale mercoledì sera sono scattate le manette ai polsi di un ventisettenne, residente a Lora.

Il suo arresto, eseguito dalla squadra volante della Questura, è conseguenza della perquisizione domiciliare, dopo che il giovane era stato sorpreso all’interno del bar Sport a Lora mentre si stava preparando uno spinello.

Alla vista degli agenti aveva tentato di sbarazzarsi della sostanza stupefacente che aveva con sé: oltre i 2 grammi di marijuana che si stava preparando, altri 11 conservati in un involucro, e un altro grammo di hascisc.

A casa gli agenti hanno trovato altri 50 grammi di marijuana, variamente suddivisa, il bilancino e tutti quei soldi. Il pm di turno ha disposto che venisse arrestato: il giovane si trova ora nel carcere del Bassone, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA