Migranti, 200 al presidio
per Sea Watch

Organizzata da Como senza frontiere in piazza Grimoldi

Migranti, 200 al presidio per Sea Watch
Un momento della manifestazione in piazza Grimoldi
(Foto di butti)

Circa duecento persone hanno preso parte in piazza Grimoldi, al presidio organizzato da Como Senza Frontiere per «esprimere sostegno a Sea Watch, a Carola Rackete, all’equipaggio, per riaffermare il nostro dovere di solidarietà e di accoglienza nei confronti di uomini e donne migranti».

«La vicenda della nave Sea Watch 3, dei migranti a bordo, dell’equipaggio, della capitana, è l’esito di una inammissibile deriva inumana e razzista - è l’opinione degli organizzatori - Abbiamo il dovere di reagire, di chiedere il rispetto delle leggi fondamentali, di restare umani. Abbiamo il dovere di indicare un porto sicuro per l’umanità, per i naufraghi, per le persone migranti, ma anche per tutti noi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}