Molteni: «Questo decreto   garantirà più sicurezza»
Il sottosegretario all’Interno Nicola Molteni

Molteni: «Questo decreto

garantirà più sicurezza»

Intervista al sottosegretario all’Interno che ha seguito la stesura della norma. «Più clandestini? Una menzogna. E i comaschi vedono già i cambiamenti»

Assicura che «con questo decreto i cittadini avranno più sicurezza». Il comasco Nicola Molteni, sottosegretario all’Interno, ha seguito la legge dalla stesura all’approvazione finale.

Cosa devono aspettarsi i cittadini?

È una grandissima soddisfazione per me e per Matteo (Salvini, ndr), l’approdo finale del lavoro che abbiamo iniziato appena abbiamo messo piede al ministero. È stato approvato con la più ampia maggioranza. Garantisce più sicurezza, più rimpatri, espulsioni, meno immigrazione illegale e una migliore integrazione per i titolari di protezione internazionale.

Con queste norme c’è chi sostiene che, in realtà, ci saranno più clandestini. Cosa risponde?

È una menzogna della sinistra, che dopo cinque anni di governo non ha risolto, anzi ha aumentato il problema. Grazie alla riduzione dell’ 80% degli sbarchi e alle nuove che ci consentono più espulsioni avremo invece meno migranti illegali sul territorio.

L’intervista completa su La Provincia di venerdì 30 novembre 2018


© RIPRODUZIONE RISERVATA