Monte Olimpino, il supermercato   al posto dell’ex Oec
L’ex fabbrica è preda del degrado, con graffiti sui muri ed erbacce all’esterno

Monte Olimpino, il supermercato

al posto dell’ex Oec

Il primo via libera era arrivato nel 2012. Ora i proprietari si sono fatti avanti

Se ne parla da dieci anni, il primo via libera era arrivato nel 2012 ma i lavori non sono mai partiti. Adesso, forse, ci siamo. I proprietari della vecchia “Oec” di via Bellinzona, a Monte Olimpino, si sono fatti vivi con gli uffici comunali e hanno ribadito l’intenzione di concretizzare il progetto iniziale. E così nel quartiere potrebbe finalmente sorgere un nuovo supermercato.

La società Sc Evolution, attiva nel settore immobiliare e parte del gruppo Iperal, ha confermato l’idea dello spazio commerciale, ma ha deciso di non costruire più gli appartamenti ipotizzati all’epoca. La volumetria complessiva scende così dai 14.400 metri cubi iniziali agli attuali 10mila.

Sorgerà quindi un supermercato Iperal (marchio molto conosciuto e radicato in Valtellina) con autosilo ad uso pubblico. Prevista anche un’area verde pubblica di 1.800 metri quadrati, ricavata ai margini della roggia Valeria.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola venerdì 4 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA