Nove giovani denunciati
Guidavano ubriachi

Controlli dei carabinieri nel fine settimana. Fermata in città anche una neopatentata di 19 anni

Nove giovani denunciati Guidavano ubriachi
Controlli con l’etilometro
(Foto di archivio)

Non è sempre vero che le campagne di informazioni e quelle repressive bastino: il problema della guida in stato di ebbrezza rimane, come dimostrano gli esiti di una serie di controlli svolti sul territorio nella notte tra sabato e domenica, quando i carabinieri del Radiomobile di Como hanno fermato, controllato e denunciato, nove conducenti, tutti con tassi di alcolemia abbondantemente al di sopra del limite consentito (che come noto la legge fissa a 0,5 microgrammi per litro di sangue).

Sette conducenti uomini, due donne, a volte anche molto giovani, come nel caso di una ragazza di 19 anni, che viaggiava con un tasso di 1,1 milligrammi, più del doppio del consentito. L’età media dei ragazzi è di circa 25 anni, mentre il record di alcolemia rilevata è di 2,13. Le verifiche, effettuate con l’etilometro nell’ambito di una attività organizzata anche per contrastare reati di natura “predatoria” su tutto il territorio della provincia, proseguiranno anche nei prossimi fine settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True