Numero speciale de L’Ordine  con i vescovi di Como
La copertina de L’Ordine

Numero speciale de L’Ordine

con i vescovi di Como

Nell’inserto monografico in regalo con La Provincia di domenica firme prestigiose da don Xeres, a Ciapponi Landi, Rovi , Barbaro, a Livia Fasola. E la copertina aperta da un intervento del vescovo mons. Oscar Cantoni

Un numero speciale de L’Ordine in edicola gratis con La Provincia di domenica 8, tutto dedicato ai vescovi della diocesi, la loro storia, il loro contributo alla comunità, il loro pensiero. In copertina l’intervento del nuovo vescovo di Como, mons. Oscar Cantoni e subito dopo la figura del primo comasco, Felice nominato da Sant’Ambrogio attorno al 380, tratteggiata da don Saverio Xeres, Quindi don Teresio Barbaro ricorda ricorda il quarto vescovo, il grande evangelizzatore Abbondio mentre Bruno Ciapponi Landi ricorda il primo storico della Diocesi, Feliciano Ninguarda, grande teologo e riformatore. Alberto Rovi invece disegna l’ottavo vescovo di Como, Eutichio il cui nome è ricordato dal colle della Spina Verde dove si recava tra il 482 e il 539 a pregare. Infine la storica Livia Fasola ricorda Guido Grimoldi, primo vescovo eletto dalla Chiesa dopo le investiture medievali. A chiudere, da l’archivio dell’Ordine, il ricordo del vescovo Alessandro Macchi ai vertici delle Diocesi nei difficili anni del la seconda guerra mondiale.

L’inserto monografico de L’Ordine gratis con La Provincia di domenica 8 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA