Paratie, la Regione  sceglie il direttore dei lavori
Como cantiere paratie, vista su monumento Libeskind (Foto by Pozzoni Carlo)

Paratie, la Regione

sceglie il direttore dei lavori

Via libera della giunta al nomina del tecnico. Il Comune venerdì ha indicato Lorini come responsabile del procedimento

Paratie, adesso c’è anche il direttore lavori. Virtualmente poiché il nome sarà indicato dalla Regione, attraverso Infrastrutture Lombarde, nei prossimi giorni, ma ieri pomeriggio la giunta regionale ha dato il via libera alla nomina del tecnico che dovrà seguire l’opera. Il Comune, dopo rifiuti e balletti che si sono trascinati per quattro mesi, venerdì ha indicato Pierantonio Lorini come responsabile del procedimento.

Palazzo Lombardia per poter mettere a disposizione la figura tecnica ha dovuto modificare la convenzione sotto scritta nel 2013 con il Comune e integrata successivamente nel gennaio dell’anno scorso. Ieri, dopo tre rinvii legati alla nomina di Palazzo Cernezzi, la giunta milanese ha dato il via libera alla modifica della convenzione accogliendo la richiesta del Comune di Como di indicare il direttore lavori e il coordinatore della sicurezza. R nviate in un secondo tempo le procedure per riportare in capo a Regione Lombardia il progetto e, quindi, per togliere al Comune il ruolo di stazione appaltante.

Responsabile del procedimento e direttore lavori dovranno ora stabilire come procedere per arrivare, quasi certamente, alla rescissione del contratto con Sacaim.

ALTRI PARTICOLARI E COMMENTI SUL GIORNALE


© RIPRODUZIONE RISERVATA