Paratie, sopralluogo della Regione  E il nuovo porfido si è già sollevato
Il lungolago di viale Geno sarà domani l’oggetto di un sopralluogo congiunto tra Regione e amministrazione comunale

Paratie, sopralluogo della Regione

E il nuovo porfido si è già sollevato

L’assessore Beccalossi e il sindaco domani sulla passeggiata per fare il punto sul progetto e annunciare un intervento immediato che amplierà ulteriormente la fruibilità della passeggiata

Como

Domani l’assessore regionale Viviana Beccalossi sarà a Como per un sopralluogo sul lungolago, con i tecnici del settore Territorio e della società Infrastrutture lombarde, il sindaco Mario Landriscina e alcuni amministratori comunali. L’obiettivo, come anticipato nei giorni scorsi, è fare il punto sul nuovo progetto per le opere antiesondazione e annunciare un intervento immediato che amplierà ulteriormente la fruibilità della passeggiata.

Intanto, fa discutere il caso della pavimentazione già rovinata sul lungolago, dopo i recentissimi lavori di sistemazione finanziati dalla stessa Regione e assegnati all’azienda Vivai Marrone di Napoli. Nella zona di Sant’Agostino, in particolare, alcuni cubetti di porfido sono “saltati”. Interpellato, il Comune ieri ha risposto che si farà carico dell’intervento di ripristino: «Abbiamo già contattato l’impresa».

Inoltre nell’area di cantiere, all’altezza della darsena, sono ancora accatastati materiali di ogni tipo, oltre a cassonetti e bidoni della spazzatura: un brutto spettacolo offerto a comaschi e turisti. Una nota stonata a maggior ragione considerando i soldi spesi per rendere dignitoso tutto il resto della passeggiata, in attesa dei lavori definitivi.

L’approfondimento su La Provincia in edicola mercoledì 11 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA