Parcheggi in Varesina  «Il nuovo progetto cancella 7 posti su 43»
Via Varesina sarà modificata da via Badone verso Rebbio

Parcheggi in Varesina

«Il nuovo progetto cancella 7 posti su 43»

L’assessore Butti rassicura i commercianti sul progetto inserito negli interventi della Trevitex «Si farà il piano già presentato nel dicembre 2016»

Dopo le proteste dei commercianti di via Varesina, preoccupati per il progetto che verrà realizzato nell’ambito della riqualificazione prevista con l’autorizzazione ad Esselunga del centro commerciale, arrivano le rassicurazioni dell’amministrazione comunale.

L’assessore al Commercio Marco Butti ieri ha chiarito che non verranno elimitati tutti i posti auto, così come rappresentato sul rendering, ma che «complessivamente in via Varesina verranno tolti solo sette posti auto». Nel dettaglio ha spiegato che tra via Parrocchiale e via Badone «ne resteranno 28 su 32» mentre da via Lissi a salire «su 11 ne resteranno 8».

Incontro con Confesercenti

Butti ieri ha anche precisato che «verrà realizzato il progetto già comunicato all’assemblea di zona dalla precedente amministrazione nel dicembre del 2016» e ha annunciato che domani incontrerà Confesercenti per spiegare nel dettaglio le modifiche».

Gli uffici di Palazzo Cernezzi hanno appena dato il via libera al progetto già approvato in precedenza rilasciando il “permesso di costruire” alla scoietà Cedi finalizzato «all riqualificazione di via Varesina e via Giussani», «in attuazione della relativa convenzione». A questo punto il privato ha al massimo un anno di tempo per far partire i lavori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA