Parte la stagione estiva   E il Lido di Villa Olmo resta chiuso
Il lido di Villa Olmo chiuso dalla scorsa estate

Parte la stagione estiva

E il Lido di Villa Olmo resta chiuso

Tutto bloccato per il braccio di ferro legale. Apertura forse a luglio, ma per ora nessuna certezza

Como

Il braccio di ferro legale in corso tra la società che si era aggiudicata la concessione (la Sport Management) e il Comune di Como non farà partire l’apertura del lido di Villa Olmo con l’avvio della stagione estiva. A Casate, ad esempio, apriranno le piscine esterne sabato, mentre Villa Olmo resterà chiusa almeno per tutto il mese di giugno.

La questione ruota interamente attorno al ricorso presentato dalla Sport Management contro il provvedimento di decadenza della concessione del contratto di gestione. La società ha chiesto al Tar un pronunciamento urgente e i giudici analizzeranno la vicenda il prossimo 13 giugno. Fino ad allora non si muoverà nulla, visto che l’amministrazione comunale ha deciso di aspettare il pronunciamento del Tar prima di assumere nuovi provvedimenti. Se il Tar dovesse opporsi alla sospensiva il Comune procederebbe ad assegnare la gestione alla società meglio classificata dietro alla Sport Management. Quella, per semplificare, costituita dai due storici gestori del lido Giorgio Porta e Maurizio Locatelli.

Nella migliore delle ipotesi per l’apertura si dovrà attendere comunque luglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA