Perseguitava i vicini di casa Uomo arrestato a Como
foto di archivio

Perseguitava i vicini di casa
Uomo arrestato a Como

La polizia porta in carcere un comasco di 53 anni

La Polizia di Stato di Como, nella mattina di sabato, ha arrestato per stalking, dando esecuzione ad una misura cautelare della custodia in carcere, un 53enne, cittadino italiano, residente a Como città, con precedenti per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di stupefacenti.

Nello specifico, nel corso dell’anno e in particolare negli ultimi due mesi, l’uomo aveva iniziato ad avere atteggiamenti persecutori, spesso sotto l’effetto di sostanze alcoliche, nei confronti del vicinato.

Comportamenti che si concretizzavano in continue minacce, molestie, ma soprattutto in disturbi della quiete pubblica; anche in orari notturni ascoltava la musica ad alto volume, impedendo ai suoi vicini di dormire.

Numerosi sono stati gli interventi della Squadra Volante, soprattutto nelle ore serali e notturne, chiamata dai vicini minacciati.

La Squadra Mobile della Questura ha iniziato a raccogliere i diversi episodi e ad acquisire ulteriori testimonianze, che hanno convinto la magistratura a intervenire e ad arrestare l’uomo.

Il personale della Squadra Mobile e della Squadra Volante ha eseguito l’arresto ed ora l’uomo è al Bassone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA