Piazza Roma già sfregiata dai vandali  Rotte tutte le lampade
Via il vetro dai fari nel pavimento

Piazza Roma già sfregiata dai vandali

Rotte tutte le lampade

Sfondati i fari nella pavimentazione, danni anche a un lampione e panchina scarabocchiata. Lo spazio era stato completamente rifatto sei mesi fa

Tutte le lampade nella pavimentazione distrutte, un lampione rotto, una panchina rovinata con lo spray. Vandali scatenati in piazza Roma a Como: ingenti i danni e rabbia tra i residenti della zona.

Dopo le segnalazioni di episodi di spaccio, qualche rissa e il lancio di pietre contro un bus in corsa, non c’è pace per la piazza appena riqualificata dal Comune e già al centro delle polemiche da un lato per lo scarso utilizzo e dall’altro per la sosta dei pullman turistici (avrebbero il permesso solo per far scendere e salire i passeggeri). Gli episodi di vandalsimo risalgono agli ultimi giorni e le conseguenze sono evidentissime. Sul pavimento della parte pedonale della piazza, sulla sinistra guardando il Palace, sono comparsi numerosi sacchi di sabbia e il motivo è presto detto: servono a evitare che qualcuno inciampi mettendo un piede nello spazio che - fino a pochi giorni fa - ospitava le lampade circolari. I vetri che coprivano i fari sono stati distrutti e quindi si sono create pericolose voragini, coperte appunto dal con i sacchi. Si trattava di lampade progettate per reggere gli urti, quindi qualcuno dev’essersi accanito con particolare violenza sugli arredi. Non è tutto, perché i vandali hanno danneggiato anche un lampione “tradizionale” (è rimasto il porta lampada nero, non c’è più la lampada) e una delle nuove panchine (emblematica la foto che pubblichiamo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA