Piazza San Rocco e via Milano alta  Con la rotatoria addio telecamera
Piazza San Rocco

Piazza San Rocco e via Milano alta

Con la rotatoria addio telecamera

Landriscina: il divieto tra le 7 e le 9 verrà tolto. Il nuovo assetto della zona operativo in pochi mesi

Rivoluzione viabilistica in arrivo nella zona di piazza San Rocco nei prossimi mesi. Oltre alla rotatoria provvisoria, che consentirà di fare inversione evitando di arrivare fino alla questura per poi tornare in direzione Camerlata, verrà anche spenta la telecamera che blocca l’accesso alla via Milano alta tra le 7 e le 9 del mattino.

Il sindaco Mario Landriscina lo aveva già annunciato durante la campagna elettorale quando, proprio a proposito del divieto di transito nella fascia oraria del mattino, aveva detto: «Va eliminato perché produce un caos infinito su via Grandi con ricadute ancora più importanti sulla Napoleona con i bus fermi in coda. Se l’obiettivo era velocizzare i bus è fallito». E ieri il primo cittadino ha riconfermato che «la strada è quella». Come detto accanto alla revoca del divieto di passaggio, verrà realizzata la rotatoria in fondo alla Napoleona di cui parla da anni, ma poi di volta in volta scartata come soluzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA