Non gli piace il tatuaggio    Picchia chi glielo ha fatto
Un'auto della squadra volante della Questura di Como

Non gli piace il tatuaggio

Picchia chi glielo ha fatto

Intervento della polizia in via Paul Harris a Lora: arrestati due nigeriani

Aggredito e preso a colpi di cintura per un tatuaggio che, a detta del cliente, sarebbe stato eseguito male: è successo venerdì sera alle 20 a Lora, in un condominio di via Paul Harris, dove è intervenuta una pattuglia della polizia, che ha arrestato due cittadini nigeriani, di 32 e 24 anni. I due hanno preteso indietro i soldi già pagati, 10 euro, e, non ottenendoli, hanno colpito il tatuatore, a sua volta straniero, più volte alla schiena con la fibbia di una cintura. Quindi gli hanno sfilato i 10 euro dal portafogli, la carta d’identità e la richiesta di soggiorno.

I due nigeriani, arrivati in Questura hanno opposto resistenza. Sono stati arrestati per concorso in rapina, e denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA