Ponte Chiasso, arriva Esselunga  E un albergo all’ex scalo merci
L’area ex Lechler di Ponte Chiasso, a pochi metri dalla dogana con la Svizzera

Ponte Chiasso, arriva Esselunga

E un albergo all’ex scalo merci

I cantieri nel 2019. A ridosso della dogana piazza e parcheggio da 400 posti. L’assessore: «Aree strategiche e per l’ex Lechler è l’ultima chiamata per il rilancio del quartiere»

Dopo Camerlata la catena di supermercati Esselunga aprirà un nuovo punto vendita a Ponte Chiasso, nell’ex area Lechler, a due passi dalla dogana. Il piano prevede, oltre alla realizzazione della media struttura commerciale, un parcheggio da 400 posti auto e una grande piazza a disposizione del quartiere (sul modello di quanto fatto ad Albate all’ex Frey). Ci sarà anche la possibilità di accedere direttamente alla banchina ferroviaria di Chiasso. Spazio anche alla stazione dei taxi e dei bus.

Spostandosi in convalle il 2019 dovrebbe segnare anche l’avvio del recupero di un’altra maxi area, quella dell’ex scalo merci. «Si tratta di una zona strategica in città - chiarisce l’assessore Marco Butti - per la quale il progetto presentato, su cui gli uffici dovranno predisporre il parere preventivo, prevede la realizzazione di un albergo, ristorazione, l’ampliamento dell’attuale parcheggio a raso oltre a 29 stalli per bus turistici». L’albergo sarà di fascia media, un tre stelle, e l’intervento comprende anche la possibilità di accesso da via Regina alla tangenziale con una scala: un collegamento che consentirà in poco tempo di raggiungere via Borsieri e, da lì, il centro storico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA