«Privatizzare i Bus»

La mossa del Comune

spacca il centrodestra

I soci pubblici hanno il 51% dell’azienda. La linea: chiedere a Spt di vendere le quote di Asf. Tensioni nella coalizione, Fratelli d’Italia dice no

«Privatizzare i Bus» La mossa del Comune spacca il centrodestra
Asf Autolinee ha 500 dipendenti e una flotta di 310 autobus

L’azienda degli autobus in mano ai privati. Lo scenario potrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane, visto che il Comune è intenzionato a uscire dalla società Spt Holding e quindi, a cascata, da Asf. Ma il condizionale è d’obbligo, perché la mossa trova la ferma opposizione di almeno una delle componenti della maggioranza: gli esponenti di Fratelli d’Italia sono contrari all’operazione e la spaccatura è già emersa nelle riunioni convocate in questi giorni.

Il servizio completo su La Provincia in edicola oggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}