Rebbio, sesto furto all’asilo   L’antifurto non è servito
L’asilo di via Giussani, da mesi nel mirino dei ladri (Foto by butti)

Rebbio, sesto furto all’asilo

L’antifurto non è servito

Ennesima incursione notturna dentro alla struttura di via Giussani. La videosorveglianza era stata appena installata: ma l’allarme non è scattato

Il Comune ha appena posizionato l’allarme, ma i ladri all’asilo di Rebbio sono entrati lo stesso, e per l’ennesima volta.

È la sesta incursione nell’arco di pochi mesi ai danni del nido comunale di via Giussani. Ladri? Forse è più corretto chiamarli vandali, o forse sono senza tetto: hanno riempito le loro borse con il cibo della dispensa, hanno cercato di portare via uno stereo e un po’ di attrezzatura scolastiche, salvo poi andarsene forzando la finestra dell’aula dedicata ai bambini dell’ultimo anno.

Questa è la ricostruzione che la direttrice del plesso ha fornito ai genitori che hanno accompagnato i figli ieri mattina. I bimbi sono stati comunque accolti visto che, a detta delle collaboratrici scolastiche, non c’era bisogno di intervenire per la sanificazione, com’era avvenuto in occasione degli altri furti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA