Rotonda a San Rocco, partono i lavori
Piazza San Rocco: da martedì 27 via ai lavori per la rtonda (Foto by Andrea Butti)

Rotonda a San Rocco, partono i lavori

Martedì 27 via alla creazione della rotatoria in fondo alla Napoleona. L’assessore: «Pronta in dieci giorni». La prima fase prevede la demolizione di cordoli e spartitraffico, poi la posa della parte centrale. Sarà provvisoria

Dopo annunci, ritardi, rinvii, questa dovrebbe essere la volta buona. Entro il 12 settembre, data di inizio delle scuole, la rotatoria in fondo alla Napoleona dovrà essere completata. Inimmaginabile, infatti, pensare di ritrovarsi con un cantiere aperto in quello snodo con il traffico a pieno regime.

Il cantiere verrà consegnato all’impresa martedì 27 agosto e gli operai si vedranno sul posto al più tardi il giorno successivo. L’assessore ai Lavori pubblici Vincenzo Bella chiarisce che «il cantiere durerà una decina di giorni e sarà certamente concluso prima dell’inizio delle scuole». Si tratterà, come già annunciato più volte, di una sperimentazione con l’obiettivo di testare, anche con dati reali, l’effetto della rivoluzione viabilistica sul traffico. Il dirigente uscente a Reti e strade Pierantonio Lorini, in pensione da inizio agosto, da sempre aveva stroncato il ridisegno dell’incrocio. E ha ribadito tutto il suo scetticismo solo pochi giorni fa in un’intervista a “La Provincia”: «Io fui incaricato di studiarla e, sulla base della mia esperienza e dei metodi di calcolo che ho sempre utilizzato, una rotatoria di quelle dimensioni non risultava efficace. Il mio approccio è questo: se le verifiche teoriche danno un buon risultato, allora si passa alla sperimentazione per ottimizzarle. Non entro nel merito, magari funzionerà».

Ad ogni modo della rotatoria in fondo alla Napoleona se ne parla da anni ed era stato uno dei temi della campagna elettorale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA