Rubano cosmetici  Prese all’Oviesse
Como -Intervenuta la polizia

Rubano cosmetici

Prese all’Oviesse

Il tentato furto lunedì 18 viale Giulio Cesare: coinvolte due giovani, arriva la polizia

Tentano di fare rifornimento di cosmetici gratis. Prese dalla polizia. Alle 17.30 di ieri lunedì 18 aprile la Centrale Operativa ha inviato all’Oviesse di viale Giulio Cesare una pattuglia della polizia per segnalazione di furto.

Poco prima il personale del centro aveva visto entrare due ragazze (di 21 e 22 anni): dopo aver stazionato per più di quaranta minuti nel reparto abbigliamento, si erano dirette in due camerini opposti, a provare dei vestiti. Poi sono uscite e hanno rimesso a posto gli abiti sugli scaffali. Il tutto con un atteggiamento sospetto, parlottando anche tra loro. Al che il responsabile della sicurezza andava nei camerini e recuperava il codice a barre e le etichette di alcuni cosmetici. uscendovi, poco dopo, e riposizionando gli abiti sugli scaffali.

L’uomo fermava quindi le due trovandole in possesso di merce per una totale di 50 euro circa.

Le ragazze, accompagnate in Questura, venivano denunciate per tentato furto aggravato in concorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA