San Giorgio accoglie monsignor Cantoni  Il vescovo consacra il nuovo altare

San Giorgio accoglie monsignor Cantoni

Il vescovo consacra il nuovo altare

La cerimonia subito dopo la conclusione dei lavori - L’opera terminata nel centenario dell’incoronazione della Madonna

Una giornata di fede e di festa, Ieri mattina durante la messa delle 11 il vescovo Oscar Cantoni, accompagnato dal parroco, don Luigi Chistolini, ha presieduto la cerimonia di Consacrazione del nuovo altare della Basilica di San Giorgio.

Un momento speciale per la comunità di via Borgovico. Numerosi i parrocchiani accorsi per osservare il nuovo volto della loro chiesa e accogliere il Vescovo di Como. La celebrazione arriva a conclusione dei lavori per la realizzazione dell’altare in marmo, per il restauto dell’ambone e della sede dell’Arciprete. I lavori sono terminati in coincidenza con il centenario dell’Incoronazione di Nostra Signora del Sacro Cuore, avvenuta il 15 agosto 1919 ad opera del Beato Andrea Ferrari, cardinale e arcivescovo di Milano, nonché Legato dell’allora Pontefice Benedetto XV. Le corone d’oro, impreziosite da pietre e diamanti, sono state donate dalla città alla Madonna come segno di gratitudine per la protezione ottenuta durante la Grande Guerra e per la pace tanto sperata e attesa. La domenica è stata anticipata da una conferenza a cura di monsignor Saverio Xeres sul tema “Il culto a Nostra Signora in Borgo Vico da fine Ottocento e il voto durante la Grande Guerra”.

Oltre al valore religioso della giornata quindi, la festività del Centenario ha assunto anche un interesse storico per conoscere sviluppo ed evoluzione di un quartiere cittadino tra i più vivaci. La festa per questa particolare ricorrenza molto sentita dall’intera comunità pastorale proseguirà venerdì 18 ottobre con il concerto musicale “Quia fecit mihi magna”, Ensemble corale Aenigma, Schola cantorum del Conservatorio di Como, Cecilia Consort, diretto dal maestro Antonio Eros Negri. Lo stesso giorno inizierà la Novena di preghiera dedicata proprio alla Madonna e il 27 ottobre prossimo è in programma la celebrazione conclusiva alla presenza dell’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini. È ancora possibile poi visitare la Mostra del Centenario dal titolo “L’Incoronazione di Nostra Signora (1919) e il suo borgo in Como”, dedicata all’evento e al borgo cittadino che fu scelto per irradiare nella nostra Diocesi questa devozione mariana. L’esposizione fotografica rimarrà aperta fino a venerdì 25 ottobre dalle 7.30 alle 18.


© RIPRODUZIONE RISERVATA