Si accende di magia  la Città dei Balocchi
I colori proiettati sulle facciate degli edifici del centro (Foto by Foto Butti)

Si accende di magia

la Città dei Balocchi

Prende il via oggi la kermesse che impegnerà il centro di Como. Per 44 giorni, giochi di luce, musica mercatini e pattinaggio sul ghiaccio

Si accendono le luci sulla “Città dei Balocchi”. Parte oggi l’edizione numero 24 della kermesse natalizia lariana. Per 44 giorni in tutta la città mercatini, proiezioni luminose, musica, pista del ghiaccio e animazione per i più piccoli.

Il tema scelto sono le stelle; oggi alle 17.30 cominciano le proiezioni luminose in piazza Volta e piazza San Fedele, che si vanno ad aggiungere a piazza Duomo, piazza Verdi, piazza Grimoldi, piazza Roma, lungolago Trieste, porta Torre. Nei prossimi giorni le luci si accenderanno anche sulla chiesa di Quarcino e sulla chiesa di Ponte Chiasso. Il “Magic light festival”, con le sue immagini fiabesche d’impatto scenografico e simbolico, è uno dei momenti più attesi e fotografati da comaschi e turisti: su palazzo Terragni, è stata realizzata una collaborazione con Made in Maarc (Museo virtuale astrattismo architettura razionalista Como) e sarà proiettata un’opera di Giovanna Saladanna.

Da stamattina mattina è operativo il mercatino di Natale in piazza Cavour e via Plinio. I circa 50 espositori. per il 60% produttori locali, proporranno specialità gastronomiche, oggettistica e idee regalo. Immancabili anche i numerosi punti ristoro e assaggio che offrono ai visitatori degustazioni di prodotti tipici accompagnati con un bicchiere di vin brulé o altre bevande. In piazza Cavour l’infopoint della manifestazione e la casetta della solidarietà.

Sempre in piazza Cavour, da oggi ci si può cimentare con i pattini nella pista di pattinaggio. Noleggio pattini anche per i bambini più piccoli che possono avvalersi sulla pista di un amico delfino per imparare a muovere i primi passi sul ghiaccio. Come negli anni precedenti il ricavato, dedotti i costi di realizzazione e di gestione, sarà devoluto in beneficenza a Croce azzurra Como. Lo scorso anno, con i fondi raccolti è stato acquistato un mezzo da adibire ad autoambulanza.

Infine, al Broletto, sempre oggi, va in scena il palio di Natale: i volontari del Baradello propongono una serie di attività per i bambini ispirate all’epoca di Federico Barbarossa. Grazie alla presenza di alcuni figuranti che impersonano l’imperatore e l’imperatrice, il frate, lo scribacchino e tanti altri personaggi, i partecipanti possono vivere un momento particolarmente suggestivo: l’investitura, per essere veri cavalieri e dame. Non mancano i laboratori creativi.Oggi entrano in funzione pure la ruota panoramica in viale Mafalda di Savoia e la giostra del Settecento, in piazza Volta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA