Si fa mantenere dal “nonno”
Arrestato mentre chiede altri soldi

La polizia arresta un giovane rumeno che avrebbe portato via decine di migliaia di euro a un pensionato comasco

Si fa mantenere dal “nonno” Arrestato mentre chiede altri soldi

I poliziotti della squadra mobile della Questura hanno arrestato un giovane rumeno con l’accusa di circonvenzione d’incapace. Il ragazzo, 24 anni, negli ultimi mesi avrebbe avvicinato un anziano comasco riuscendo a conquistarne la fiducia. Periodicamente, poi, gli avrebbe chiesto soldi con la scusa di doverli inviare ai figli in Romania o alla moglie o per pagare una serie di spese urgenti.

I poliziotti lo hanno sorpreso ieri - mercoledì 1 dicembre - mentre si faceva consegnare altri 50 euro in contanti.
Complessivamente nell’ultimo anno sarebbe riuscito a convincere il pensionato a consegnargli non meno di 10mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}