Spaccata al ristorante in centro
Vetrata distrutta per pochi euro

Via Cairoli Irruzione al Riva Cafè dopo la chiusura serale. I malviventi fuggono con poco più di cento euro

Spaccata al ristorante in centro Vetrata distrutta per pochi euro
La vetrata distrutta nella notte

In pieno centro, in via Cairoli (la piccola via che collega piazza Volta al lago), hanno infranto la vetrata di un esercizio commerciale, poi si sono introdotti nel locale passando dall’angusto pertugio che si era aperto – rischiando anche di ferirsi, anche se non sono state trovate tracce di sangue da repertare e analizzare – e infine hanno puntato la cassa per rubare quanto vi era all’interno, un fondo di poche decine di euro.

Un colpo, quello appena riassunto, che a conti fatti ha arrecato più danni alla struttura per la vetrata completamente distrutta che per quando poi effettivamente prelevato dal registratore di cassa.

È accaduto nella notte tra giovedì e venerdì al “Riva Cafè”, in un orario compreso tra quando l’ultimo dipendente se n’era andato, intorno all’una, e le cinque della mattina quando i proprietari del noto ristorante-pizzeria sono stati informati.

La denuncia è già stata formalizzata davanti ai carabinieri della stazione di Como. Le indagini dei militari dell’Arma sono in corso nella speranza di poter risalire ad elementi utili per individuare i responsabili, partendo magari da qualche telecamera di quelle che sono presenti in zona.

Come detto, i ladri – verosimilmente almeno due persone – avrebbero agito in poco tempo, vista anche la zona centrale in cui è accaduto il fatto, entrando nel locale dopo aver infranto la vetrata per poi puntare immediatamente il registratore di cassa che tuttavia conteneva poche decine di euro. Il bottino dunque non dovrebbe essere stato superiore a 135 euro. Il locale di via Cairoli ha riaperto subito i battenti, ripulendo i danni e sostituendo la vetrata infranta. Tanto che a passare ieri non era rimasta nemmeno una scheggia di quanto accaduto solo 24 ore prima, tutto perfettamente in ordine e sistemato.

Sempre ieri mattina si era diffusa anche la voce, per le vie del centro, di altre attività commerciali derubate in queste ore ma per il momento non sono emerse ulteriori segnalazioni di furti o spaccate formalizzate davanti alle forze dell’ordine della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}