Strade sicure, i militari a Como  In città murata niente mitra
I militari in piazza San Fedele (Foto by butti)

Strade sicure, i militari a Como

In città murata niente mitra

Sono entrati in servizio questa mattina gli uomini dell’esercito per presidiare i punti sensibili del capoluogo

I militari sono entrati in servizio questa mattina nell’ambito del progetto ”Strade Sicure” del ministero dell’Interno. Attivi alla stazione San Giovanni, ai giardini a lago e in città murata. A chi era preoccupato dell’utilizzo dei mitra in centro storico è arrivata la risposta: è previsto nella dotazione della stazione e dei giardini a lago, ma non in città murata o davanti al Duomo.

Lo schieramento dei militari, nell’ambito dell’operazione denominata “Strade sicure”, non è una novità per città come Milano, Roma, Firenze e Bologna, ma da oggi sono attivi anche a Como e Trieste.

Hanno funzioni di controllo del territorio e, contestualmente, liberano pattuglie di polizia e carabinieri che vengono utilizzate per altri tipi di interventi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA