Svizzera, polizia inflessibile  Via auto e moto a tre italiani
Un'auto della polizia cantonale

Svizzera, polizia inflessibile

Via auto e moto a tre italiani

Patente ritirata, mezzi sequestrati e multa di 2.000 franchi a due automobilisti e un motociclisti: tutti viaggiavano 60 km/h sopra il limite di 80

Polizia Cantonale svizzera inflessibile. Due auto - entrambe guidate da italiani - sono state sequestrate durante un controllo, durato due ore, effettuato domenica pomeriggio dalla polizia cantonale grigionese sulla circonvallazione di Vicosoprano, in Valbregaglia. Stesso trattamento per una moto, sempre guidata da un italiano. A darne notizia la Rsi. I due automobilisti circolavano a 144 km/h e a 146 km/h, il motociclista a 146 km/h in un tratto di strada dove il limite è di 80 km/h. Ritirate le patenti e sequestrati i veicoli, i tre sono stati costretti a versare una cauzione di 2.000 franchi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA