Tenta di strangolare la moglie  Lei fugge e chiede aiuto: arrestato
Uno scorcio di via Scalini, traversa di via Crispi che si inerpica alle pendici di Brunate (Foto by butti)

Tenta di strangolare la moglie

Lei fugge e chiede aiuto: arrestato

L’episodio ieri in via Scalini prima che la donna uscisse per andare al lavoro - All’arrivo delle volanti il marito ha anche tentato di buttarsi da una finestra: è al Bassone

Como

Un uomo di 66 anni residente con la famiglia in via Scalini è stato arrestato questa mattina - mercoledì 23 ottobre - dagli agenti delle volanti della polizia, con la duplice accusa di tentato omicidio e di maltrattamenti in famiglia. Si sarebbe scagliato improvvisamente contro la moglie, stringendole le mani al collo nel tentativo di strangolarla, salvo poi tentare di lanciarsi da una finestra all’arrivo delle forze dell’ordine. I poliziotti, lo hanno portato in questura e poi in carcere con l’accusa di tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia.

L’approfondimento su La Provincia in edicola giovedì 24 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA